Come arrivare a piedi alla spiaggia di San Michele e dei Sassi Neri a Sirolo

San Michele e la spiaggia dei Sassi Neri, sono due località marittime molto note situate a Sirolo, nei pressi di Numana ed Ancona.

Sono due famose spiagge con strutture balneari attrezzate, a cui è soltanto possibile accedere a piedi e non tramite automobile.

A piedi da Sirolo, come arrivarci

Arrivati nella cittadina di Sirolo, è necessario cercare un parcheggio, tutti rigorosamente a pagamento.

Il costo del parcheggio valido dalle 9 alle 18 è di 5 euro, con l’aggiunta di 1,10 euro ogni ora aggiuntiva fino alle ore 24 massimo.

Parcheggiata l’auto è possibile aspettare un bus-navetta che vi porterà in cima al paese non sulle spiagge. Il tragitto che percorrerà è di alcune centinaia di metri in salita, personalmente non vi consiglio l’accesso in navetta. Il costo è di 1 euro, ma risparmiate appena 5 min di camminata.

Una volta arrivati in cima, che siate a piedi o in navetta, passerete attraverso un parchetto, un vero e proprio parco giochi alberato con panchine e giochi per bambini. Da qui inizia la strada/sentiero non asfaltato per accedere alle spiagge.

Camminare a piedi fino alle spiagge San Michele e Sassi Neri

  • Come arrivare alle due spiagge
  • Quanto è duro il percorso
  • Quanto tempo è necessario camminare

A tutte queste domande risponderò nel mio articolo, proseguite nella lettura, grazie!

Le due spiagge si trovano ai piedi della collina di Sirolo, ciò significa che dalla cima della collina che dà sul mare, occorre soltanto scendere fino alle spiagge.

Il ritorno sarà rigorosamente solo in salita.

Si cammina abbastanza bene, senza grosse difficoltà, né per bambini né per anziani.

La strada è molto larga e permette anche il passaggio di molte persone contemporaneamente, specie nei momenti di maggiore afflusso, mattino e sera di agosto.

A metà percorso circa, vi sarà chiesto se proseguire verso destra o verso sinistra, a seconda della spiaggia che desiderate raggiungere.

In entrambe le parti è presente una spiaggia con una struttura balneare privata, con ombrelloni e lettini. Al tempo stesso c’è sufficiente spazio come spiaggia libera.

Qui trovate due fotografie di come si presenta il sentiero:

Sirolo, sentiero pedonale direzione spiagge
Sirolo, sentiero pedonale direzione spiagge
Sirolo, percorso a piedi per arrivare alla spiaggia San Michele e Sassi neri
Sirolo, percorso a piedi per arrivare alla spiaggia San Michele e Sassi neri

È inoltre possibile “tagliare” quindi passare in mezzo agli alberi, percorrendo un sentiero molto più “impervio” e pericoloso, molto più ripido ma chiaramente più veloce. Ve lo sconsiglio, a meno che non siate veri e propri atleti.

La camminata “standard” dura circa 15/20 minuti a seconda del passo che avete, più veloce in discesa e più lungo in salita.

L’ultimo tratto di camminata vi permetterà di scorgere panorami spettacolari, dove sullo sfondo, vedrete le spiagge incontaminate sotto al Monte Conero di Ancona.

Ecco un esempio:

Panorama delle spiagge dalla collina di Sirolo
Panorama delle spiagge dalla collina di Sirolo

Un mio consiglio è quello di arrivare prima delle 9.30 per trovare il posto che più vi aggrada, specialmente qualora vogliate sostare nella spiaggia libera.

Per quanto riguarda la spiaggia in concessione, presumo sia necessario prenotare, in quanto è posti sono molto limitati.

Spero che l’articolo vi sia stato utile. È frutto della mia personale esperienze, essendoci stato nella domenica del 4 agosto 2019.

Se avete domande o necessitate di chiarimenti, non esitate a commentare qui sotto, grazie!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *